L’assessore Mereu si dimette per sopravvenuti impegni

L’assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica del Comune di Fluminimaggiore, Enrica Mereu, ha rassegnato le dimissioni per motivi strettamente personali, sopravvenuti a causa di nuovi impegni lavorativi che le impediscono di seguire con il dovuto impegno l’incarico affidatole.

Il sindaco Marco Corrias, nel prendere atto della decisione, ringrazia la dott.ssa Mereu per l’impegno profuso in questi anni di collaborazione che ha portato la nostra amministrazione a raggiungere importanti risultati su fondamentali progetti per la comunità.”

Sarà il sindaco Corrias ad assumere ad interim gli incarichi attribuiti alla dott.ssa Mereu.

L’assessore Mereu si dimette per sopravvenuti impegni

Ultimi articoli

INFORMAZIONI ALLA POPOLAZIONE 27 Gennaio 2023

Azione “Giovani VISPI” Bando per l’assegnazione di voucher per la pratica sportiva

Si rende noto che il CONI Sardegna, in accordo con l'Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna, ha pubblicato un bando per l'assegnazione di voucher destinati ai giovani fra i 14 e i 19 anni compiuti, residenti in Sardegna (... segue)

INFORMAZIONI ALLA POPOLAZIONE 27 Gennaio 2023

Bando di selezione per animatore esperto in cooperazione

Bando di selezione per la figura di un animatore esperto in cooperazione per l’attuazione del Piano di sviluppo locale del Gal Sulcis Iglesiente Capoterra e Campidano di Cagliari con contratto a tempo determinato.

Assessorato Politiche Sociali e Turismo 18 Gennaio 2023

Job Day Sardegna 2023

La Regione Sardegna, l’ASPAL e i suoi Centri per l’Impiego, incontrano il territorio in sei eventi dedicati al mondo del lavoro, all’orientamento e alla formazione professionale

Assessorato Politiche Sociali e Turismo 18 Gennaio 2023

Comune di Fluminimaggiore 
offre a n. 2 giovani l’opportunità di partecipare ad un progetto 
di Servizio Civile

ll servizio civile è rivolto ai giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti, prevede un impegno di circa 25 ore settimanali per un anno. Offre un contributo mensile, un percorso di orientamento al lavoro e la certificazione 
delle competenze.

Pubblica Utilità

torna all'inizio del contenuto