Chiusura degli uffici comunali finalizzata al contenimento del consumo energetico

Premesso che i recenti eventi internazionali hanno determinato un inatteso e incontrollabile rincaro dei costi energetici.
Che nonostante questo Comune disponga di impianti di produzione di energia alternativa ciò non compensa l’incremento della spesa derivante dal predetto rincaro, quantificabile in presunti € 100.000,00.

Che pertanto si ritiene necessario e opportuno attivare azioni finalizzate al contenimento dei consumi elettrici, nello specifico quelli del palazzo comunale.

Dato atto che le già vigenti norme di cui alla legge 6 luglio 2012, n. 95, relative alla “spending review” prevedono, tra l’altro, l’eventualità di contenimento dei costi dell’amministrazione pubblica previo il collocamento in congedo ordinario d’ufficio del personale dipendente in particolari periodi dell’anno.

Rilevato che in particolari periodi dell’anno si prevede negli uffici comunali una notevole riduzione di accesso del pubblico e conseguente richiesta di servizi agli uffici e che con la collocazione del personale dipendente in congedo ordinario d’ufficio viene garantita una reale e consistente economia per le spese di funzionamento dell’Ente.

Che tale riduzione di accessi è particolarmente riscontrabile nella stagione estiva, nello specifico in occasione del rientro pomeridiano e in prossimità di giorni di festività.

Ritenuto, per tali motivi e per l’annualità corrente, di disporre affinché gli Uffici comunali rimangano chiusi secondo il seguente calendario:

  • venerdì 03 giugno (giorno successivo al 02 giugno, festa della Repubblica);
  • martedì 14 giugno (giorno successivo al 13 giugno, festa del Santo patrono);
  • martedì 16 agosto (giorno successivo al 15 agosto, festa dell’Assunta);

Ritenuto altresì di limitare, nel periodo decorrente dal 01 giugno e al 31 agosto, il rientro pomeridiano alle seguenti date: 21 giugno, 12 luglio e 09 agosto.

Dato atto che tali giornate saranno conteggiate d’ufficio in conto ferie.

Che saranno assicurati i servizi essenziali ed imprescindibili per l’utenza quali il servizio di Stato Civile con la reperibilità di un impiegato dei Servizi Demografici e servizio manutenzioni sistema idrico integrato con la reperibilità di un operaio comunale.Visto l’articolo 50, comma 7, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, che attribuisce al Sindaco la competenza in ordine agli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici nonché agli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici localizzati nel territorio.

ALLEGATI

Chiusura degli uffici comunali finalizzata al contenimento del consumo energetico

Ultimi articoli

Ufficio Servizi Sociali 10 Aprile 2024

Presentazione delle domande REIS (Reddito di inclusione sociale) 2024

Si rende noto che, in attuazione della Legge Regionale n. 18 del 02.08.2016 vengono aperti i termini per la presentazione delle domande di accesso al seguente programma regionale: R.E.I.S “Reddito d’inclusione sociale – Agiudu torrau” - ANNUALITA’ 2024

Ufficio Segreteria 3 Aprile 2024

In cammino verso la comunità di tutela e del cibo della Sardegna sud occidentale

Incontro di animazione: "In cammino verso la Comunità di tutela e del cibo della Sardegna sudoccidentale" 11 aprile 2024, ore 16,00 Teatro del respiro, Fluminimaggiore Via Asquer, 18

Ufficio Paghe 25 Marzo 2024

Certificazione Unica 2024 redditi 2023

Si comunica agli interessati, che hanno partecipato ai cantieri Lavoras e Patrimonio boschivo che presso l'Ufficio paghe del Comune di Fluminimaggiore (primo piano), sono in consegna i Modelli CU 2024 redditi 2023.

Ufficio Polizia Locale 25 Marzo 2024

Temporanea chiusura al pubblico dell’ufficio di Polizia Locale

Si comunica alla cittadinanza che dal giorno 22 marzo al 01 aprile 2024, l’Ufficio di Polizia Locale resterà chiuso.

Pubblica Utilità

torna all'inizio del contenuto