In evidenza

1 Marzo 2021

Aiuti a chi ha chiuso per Covid

Assegnazione dei contributi a fondo perduto per le spese sostenute nell’anno 2020 dalle attività commerciali e artigianali, con sede nel Comune di Fluminimaggiore, obbligate a chiudere dai vari DPCM – all’interno il Bando Pubblico e gli allegati.

  • Sono ammesse a fruire del contributo le piccole e micro imprese, di cui al decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 aprile 2005, che svolgono l’attività in ambito commerciale e artigianale con sede nel Comune di Fluminimaggiore;

 

  • La misura economica consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto alle attività commerciali e artigianali che nell’anno 2020, sulla base del proprio codice ATECO, hanno sospeso obbligatoriamente la propria attività a seguito dei vari D.P.C.M. adottati dal Presidente del Consiglio dei Ministri, al fine di contrastare e contenere il diffondersi del Covid19;

 

  • Il contributo, diversificato in base alla collocazione nelle tre fasce sotto riportate, sarà concesso a fronte della presentazione di un budget di spese di gestione e spese in conto capitale sostenute nell’anno 2020, al netto dell’IVA, determinato sulla base dei seguenti criteri:

 

      • Perdita di fatturato dal 1 marzo 2020 al 31 dicembre 2020, rispetto allo stesso periodo dell’anno 2019, dal 10 % al 30 % – contributo massimo € 600,00;
      • Perdita di fatturato dal 1 marzo 2020 al 31 dicembre 2020, rispetto allo stesso periodo dell’anno 2019, dal 31 % al 60 % – contributo massimo € 1.200,00;
      • – Perdita di fatturato dal 1 marzo 2020 al 31 dicembre 2020, rispetto allo stesso periodo dell’anno 2019, superiore al 60 % – contributo massimo € 1.800,00.

 

  • Alle imprese il cui inizio dell’attività è successivo al 1 marzo 2019 ed anteriore al 1 marzo 2020 il contributo è determinato nella misura fissa di € 600,00.

 

  • Alle imprese il cui inizio dell’attività è successivo al 1 marzo 2020 il contributo è determinato nella misura fissa di € 300,00.

 

  • Il contributo sarà erogato fino a concorrenza massima delle risorse finanziarie disponibili con eventuale riproporzionamento in aumento in base al numero delle domande pervenute e alla collocazione delle stesse nelle tre fasce.

 

  • In caso di risorse non sufficienti, il contributo massimo verrà rimodulato, proporzionalmente, in ragione delle risorse disponibili.

 

 

In allegato file PDF della determinazione n. 226 del 26/02/2021

Condividi:
Aiuti a chi ha chiuso per Covid

Ultimi articoli

Assessorato Pubblica Istruzione 1 Agosto 2022

Bando di concorso per assegnazione borse di studio e posti alloggio A.A. 2022/23

Si informano gli interessati che in data 27 luglio 2022 è stato pubblicato sul sito internet www.ersucagliari.it il bando unico di concorso per l’attribuzione di Borse di studio e Posti alloggio per l’A.A.2022/23.

Ufficio Segreteria 28 Luglio 2022

Avviso contributo economico straordinario alle associazioni sportive e culturali

Si avvisa la cittadinanza che è possibile presentare istanza per l’assegnazione di un contributo economico straordinario in favore delle associazioni sportive e culturali che organizzino eventi durante la stagione estiva 2022.

Ufficio Segreteria 28 Luglio 2022

Avviso contributo economico straordinario alle associazioni sportive

È possibile presentare istanza per l’assegnazione di un contributo economico straordinario a favore delle associazioni sportive aventi iscritti durante la stagione sportiva 2021/2022 almeno il 60% di atleti di età uguale o inferiore ad anni 14. Entro e non oltre il 29/08/2022

AVVISO PUBBLICO 15 Luglio 2022

Comunicazione ammessi al concorso e differimento date di svolgimento prove

Differimento date di svolgimento delle prove di Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura n. 1 posto di Istruttore Amministrativo contabile cat. C1 part time 70% (25 ore) a tempo indeterminato e di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo contabile cat. C1 a tempo determinato 24 mesi full time.

Pubblica Utilità

torna all'inizio del contenuto