Progetto Arte e Letteratura

Territorio Origini Murales e Poesia
Costumi e Tradizioni Forum
Fuori dall'Isola Sardegna Archivio Fotografico

 

Capita sempre più spesso che gli emigranti, ma non solo, dimentichino lingua e tradizioni originarie, tanto da minacciare il senso di appartenenza alla comunità nativa, perdendo usi e costumi tipici a favore di forme omologate.

Il pericolo di sradicamento culturale ha portato alla nascita di questo progetto teso al recupero della memoria storico-culturale e tradizionale fruibile sia in lingua italiana che in sardo campidanese, anche nella sua varietà fluminese.

Per perseguire i nostri obiettivi è stato creato il forum, una grande opportunità che consente un rapporto interattivo con il portale.

L’intento primario è creare un ponte virtuale tra residenti ed emigrati e un luogo di raccolta omogenea di materiale fruibile, dove anche i visitatori sono i diretti protagonisti nel raccontare la cultura del paese e dell’isola.

Aspiriamo a rafforzare e ad accrescere sempre di più il legame dei sardi e dei fluminesi con le proprie radici, diventando un punto di riferimento per un pubblico eterogeneo e sempre più ampio di appassionati ed esperti.

“I sardi, anche quando costretti per qualsiasi motivo ad allontanarsi dalla loro terra, tornano sempre, con il cuore e con la mente, per riunirsi alle proprie radici”.

 

 

Sempri de prus cussus ki bivinti a foras ‘e Frumini, ma cussus puru ki funti in bidda, si scarescinti de sa lingua e de is tradiziònis sardas po sighì sa moda ‘e oi.

Po cust’arrexòni esti nasciu su “sito”, aicci po mes’ ‘e custu progèttu podeus circai de recuperài sa memoria istorico-culturali e is tradiziònis antigas de Frumini.

Totu cussu ki est iscrittu in italianu s’agattarat puru in sardu campidanesu e fruminesu.

Su Forum serbit po si fueddài puru si seus attesu meda, e totu cussus ki ‘olinti acciùngi cosas si podinti aggiudài a fai su “sito” prus arriccu.

Nosu ‘oleus ki is sardus e is fruminesus s’intendanta prus affezionaus a is tradiziònis insoru e su “sito” esti unu logu aùndi totu cussus ki amanta sa Sardinnia agattanta cosas bellas meda.

“Is sardus, puru candu funti obbligaus a lassài s’ìsola, nci pensanta sempri cun su coru e cun sa menti po torrài a bivi is tradiziònis insoru”.

 

 

Testi a cura di Dorotea Lepori

Traduzioni a cura di Susanna Zurrida

 

Chi Siamo   Bibliografia

 

I nurgahi di S'Oreri - Museo etnografico e paleontologico

Amministrazione Trasparente

Sito realizzato da Antas Informatica ©2013 Comune di Fluminimaggiore - Tutti i diritti riservati - P.IVA 00236000923 - Privacy - URP - Note Legali - Elenco Siti tematici

Ufficio Protocollo - Posta Elettronica Certificata